ISTITUTO TECNICO STATALE ECONOMICO RAFFAELEPIRIA
Menu

L’ITE Piria al Convegno “Urbanistica e Legalità”

Il 19 maggio scorso ha avuto luogo, presso la sala “Monteleone” del Palazzo Campanella, sede del Consiglio Regionale, il convegno “Urbanistica e Legalità” organizzato da CIVITAS che ha visto la partecipazione di alcune nostre scolaresche.
All’incontro, coordinato dal Vicedirettore di “Repubblica” Giuseppe Smorto, hanno preso parte, tra gli altri, il Presidente del Consiglio Regionale Nicola Irto, il Presidente della Corte d’Appello di Reggio Calabria Luciano Gerardis e l’urbanista Marina Marino.
Di particolare riguardo la partecipazione di associazioni attive sia in ambito dell’urbanistica che e della legalità.
L’Associazione CIVITAS era rappresentata dalla Coordinatrice Rete Scuole Civitas Rosanna Scali, nonché professoressa del nostro istituto (scuola capofila di rete), che conferma, ancora una volta, la sua presenza in queste grandi occasioni.
A seguito dei saluti di benvenuto è intervenuto il Professore Alberto Ziparo dell’Università di Firenze, coordinatore del programma.
Alla base del suo discorso lo sviluppo urbanistico caratterizzato, purtroppo, dalla corruzione mafiosa e dal non rispetto delle norme. Egli ha inoltre affermato “la nostra città, dopo il terremoto del 1908, ha subito delle modifiche nel centro storico rendendolo affascinante, ma se invece spostiamo lo sguardo in periferia ci rendiamo conto che questa è lasciata a se stessa, anzi alla criminalità organizzata”.
La Calabria –ha sottolineato il Prof. Ziparo – è tra le regioni più cementificate e ha concluso il suo discorso affermando che ”è necessario il recupero del patrimonio di Reggio Calabria   e la bonifica del nostro territorio”.
Successivamente è intervenuto il Presidente del Consiglio Regionale Nicola Irto, il quale ha reso noto il costante impegno delle Forze dell’ordine e della Magistratura a cambiare rotta riguardo la legalità e l’urbanistica, e ha affermato che la Calabria, se pur lentamente, sta cercando di rimediare agli errori commessi in passato.
Il presidente ha concluso il suo intervento dichiarando: “Il nostro obiettivo è naturalmente quello di migliorare giorno dopo giorno, e voi cittadini dovrete collaborare per rendere possibile tutto questo”.
Il convegno è proseguito con le parole dell’urbanista Marina Marino, donna dal carattere forte, che ha affrontato a testa alta e a rischio della propria incolumità le problematiche urbanistiche in una realtà geografica intrisa di sub cultura mafiosa. Nativa della città di Gela, nel corso della sua carriera lavorativa, ha prestato servizio presso i comuni di Palermo, Caccamo e Cinisi, comuni ad alta densità mafiosa, ed oggi la vediamo attiva nell’isola di Lampedusa a fianco del sindaco Giusi Nicolini.
La coordinatrice Civitas Rosanna Scali ha ringraziato gli organizzatori dell’evento e ha presentato il concorso fotografico dichiarando: “dalle emozioni bisogna passare a ragionare e approfondire questi temi tanto delicati, per capire quali sono i diritti calpestati dalle offese al territorio e chi sono i responsabili. Tutti abbiamo il compito di vigilare e sviluppare il nostro senso civico”.
Il suo intervento a precedere le premiazioni del progetto “il territorio violato” al quale hanno partecipato gli studenti delle scuole superiori della provincia di Reggio Calabria.
Le fotografie prodotte dagli studenti sono state moltissime e tutte significative. Tra queste sono state selezionate una vincitrice del primo premio e dieci cui è andata una particolare attenzione.
Il Prof. Fera (docente della facoltà di architettura dell’università Mediterranea) ha illustrato le fotografie che si sono distinte per attinenza al tema ed impatto visivo.
Dopo le premiazioni ci sono stati gli interventi dei rappresentanti delle associazioni “Libera”, “Ponti Pialesi” di Villa S. Giovanni e magazine “Azione metropolitana” di Palmi.
Questo importante convegno, iniziato il 19 maggio a Reggio Calabria, è proseguito il 20 maggio 2017 a Palmi presso la Sala “Pio X” di Piazza Duomo.

Articolo redatto da Antonino Panuccio (III RIM)

Related posts