ISTITUTO TECNICO STATALE ECONOMICO
RAFFAELEPIRIA - FERRARIS/DA EMPOLI
CF: 92104720807 - PEO: rctd120008@istruzione.it - PEC: rctd120008@pec.istruzione.it
Menu

Progetto Viva Europa 3.0! codice progetto 2017.10.8.1.136 Determina a contrarre

Banner por

PROGETTO VIVA EUROPA 3.0!
Codice progetto 2017.10.8.1.136

DETERMINA A CONTRARRE
CUP
E38G17000000002 CIG ZDD21F388B
IL DIRIGENTE SCOLASTICO

VISTA                   la legge 7 agosto 1990, n. 241 “Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi e ss.mm.ii.

VISTO                   il D.P.R. 8 marzo 1999, n. 275, concernente il regolamento recante norme in materia di autonomia delle Istituzioni Scolastiche, ai sensi della legge 15 marzo 1997, n. 59

VISTA                   la legge 15 marzo 1997, n. 59, concernente “Delega al governo per il conferimento di funzioni e compiti alle regioni ed enti locali, per la riforma della Pubblica Amministrazione  e per la semplificazione amministrativa”

VISTO                   il Decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 recante “Norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze della Amministrazioni Pubbliche” e ss.mm.ii.

VISTO                   il Regolamento di esecuzione del Codice dei Contratti Pubblici (D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207)

VISTO                   il D.I. 1 febbraio 2001, n. 44, concernente “regolamento concernente le Istruzioni generali sulla gestione amministrativo-contabile delle Istituzioni Scolastiche”

VISTI                    gli artt. 32 comma 2 lettera a) – 36 comma 2 lettera a) del  D.Lgs. 18 aprile 2016 n. 50 “Attuazione delle direttive 2014/23/UE, 2014/24/UE e 2014/25/UE sull’aggiudicazione dei contratti di concessione, sugli appalti pubblici e sulle procedure d’appalto degli enti erogatori nei settori dell’acqua, dell’energia, dei trasporti e dei servizi postali, nonché per il riordino della disciplina vigente in materia di contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture”

VISTE                   le Linee Guida A.N.A.C. “Procedure per l’affidamento dei contratti pubblici di importo inferiore alle soglie di rilevanza comunitaria, indagini di mercato, formazione e gestione degli elenchi di operatori economici” Aggiornate al D.lgs. 19 aprile 2017, n° 56

VISTA                   il decreto USR Calabria 11450/2017 con il quale è stato autorizzato il progetto “VIVA EUROPA 3.0!” proposto da questa Istituzione Scolastica, per un importo complessivo di € 50.000,00

VISTA                   la Delibera del Consiglio d’Istituto n° 28 del 13/12/2017 di approvazione del Programma Annuale Esercizio Finanziario corrente

VISTA                   la Delibera del Consiglio d’Istituto n° 14 del 30/10/2017 con la quale è stato approvato il PTOF

VISTI                    i Regolamenti (UE) N. 1303/2013 recante disposizioni comuni sui Fondi strutturali e di investimento europei, il Regolamento (UE) n. 1301/2013 relativo al Fondo Europeo di Sviluppo Regionale /FESR)

VISTI                    i seguenti Regolamenti (UE) N. 1303/2013 recante disposizioni comuni sui Fondi strutturali e di investimento europei, il Regolamento (UE) n. 1301/2013 relativo al Fondo Europeo di Sviluppo Regionale /FESR) e il regolamento (UE) n. 1304/2013 relativo al Fondo Sociale Europeo

VISTA                   la legge 28/12/2015, n° 208 (Legge di stabilità per il 2016) art. 1, comma 512

VERIFICATA     ai sensi del D.L. n.52/2012 e della legge n.228/2012 di stabilità 2013, l’impossibilità  di acquisire la fornitura “de qua” tramite l’adesione ad una Convenzione-quadro Consip

VERIFICATO     che ai sensi dell’articolo 36, comma 6 del D.Lgs. 18 aprile 2016 n. 50, il Ministero dell’Economia e delle Finanze, mette a disposizione delle Stazioni Appaltanti il Mercato Elettronico delle Pubbliche Amministrazioni

RITENUTO                         adeguato esperire la procedura mediante  richiesta di offerta (RdO), con criterio di aggiudicazione al minor prezzo, ai sensi del D.Lgs. 18 aprile 2016 n. 50, art. 95 (Criteri di aggiudicazione dell’appalto), c. 4, diretta all’acquisizione  di servizi e forniture di importo inferiore alla soglia di cui all’art. 35 del D.Lgs. 18 aprile 2016 n. 50, caratterizzati da elevata ripetitività e privi di notevole contenuto tecnologico e carattere innovativo.

 DETERMINA

 Art. 1

Tutto quanto in premessa indicato fa parte integrante e sostanziale del presente provvedimento.

Art. 2

È avviata la procedura Richiesta Di Offerta (RDO)  per acquisizione dei beni e servizi dettagliati nella progettazione esecutiva del progetto FESR “VIVA EUROPA 3.0!”, prevista e normata dall’art.3, c.2, lett. a), del D.lgs. n.50 del 18 aprile 2016, da attuare nel pieno rispetto dei principi di economicità, efficacia, tempestività, e correttezza, libera concorrenza, non discriminazione, trasparenza, proporzionalità, di pubblicità nonché nel rispetto del principio di rotazione e in modo da assicurare l’effettiva possibilità di partecipazione delle microimprese, piccole e medie imprese.

In particolare, a seguito di procedura ad evidenza pubblica finalizzata all’individuazione degli operatori economici interessati, sono pervenute n° 4 Manifestazioni d’interesse coerenti con le indicazioni “pena esclusione” della determina prot n° 981 del 01/02/2018.

Il capitolato dettagliato sarà allegato alla RDO, a seguito di progettazione esecutiva.

 Art. 3

L’importo complessivo oggetto della spesa per l’acquisizione della fornitura, di cui all’art.1 è stabilito in € 39.008,20 (trentanovemilaotto/20) IVA al 22% esclusa pari ad € 47.590,00 (quarantasettemilacinquecentonovanta/00) IVA inclusa.

 Art. 4

Il criterio di scelta del contraente è quello del “minor prezzo” rispetto a quello posto a base di gara, ai sensi dell’art. 95, comma 4, lett. c) del D.lgs. n. 50 del 18 aprile 2016.

Art. 5

La fornitura richiesta dovrà essere realizzata entro 30 giorni lavorativi decorrenti dalla data di stipula del contratto con l’aggiudicatario.

Art. 6

Ai sensi dell’art. 31 del D.Lgs. 18 aprile 2016 n. 50 e dell’art. 5 della legge 241/1990, viene nominato Responsabile del procedimento il Dirigente Scolastico NERI UGO.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
(Prof. Ing. Ugo Neri)
Firma autografa a mezzo stampa ex art. 3, comma 2 D.Lgs. n. 39/93

Documenti Allegati

DETERMINA A CONTRARRE (1)
Titolo: DETERMINA A CONTRARRE (1) (0 click)
Filename: determina-a-contrarre-1.pdf
Dimensione: 707 KB

Related posts